News
  • Caricamento...

Papa Francesco: “Con il Giubileo aprirò una Porta Santa per i detenuti”

10/05/24 - 18:03

Papa Francesco ha annunciato che nell’anno del giubileo aprirà anche una Porta Santa in carcere come segno tangibile di speranza per i detenuti. “Ora – scrive il Pontefice nella Bolla “Spes non confundit“, “la speranza non delude” e consegnata ieri – è giunto il tempo di un nuovo Giubileo, nel quale spalancare ancora la Porta Santa per offrire l’esperienza viva dell’amore di Dio, che suscita nel cuore la speranza certa della salvezza in Cristo. Nello stesso tempo, questo Anno Santo orienterà il cammino verso un’altra ricorrenza fondamentale per tutti i cristiani: nel 2033, infatti, si celebreranno i duemila anni della Redenzione compiuta attraverso la passione, morte e risurrezione del Signore Gesù”.

“Per offrire ai detenuti un segno concreto di vicinanza, io stesso desidero aprire una Porta Santa in un carcere, perché sia per loro un simbolo che invita a guardare all’avvenire con speranza e con rinnovato impegno di vita”, ha annunciato il Pontefice.

 

 

Leggi anche