News
  • Caricamento...

Roma, scontri davanti a Montecitorio tra studenti e Forze dell’Ordine

22/12/23 - 19:09

Sono ancora in corso scontri a Montecitorio tra studenti e Forze dell’Ordine.

”Non ci avete ascoltato, bruciamo tutto”: questo lo slogan dei Collettivi autonomi romani degli studenti che si sono riuniti davanti alla Camera dei deputati per protestare contro le politiche del governo Meloni. Un centinaio gli studenti delle scuole occupate della Capitale, che con striscioni e fumogeni sono stati protagonisti di momenti di tensione con la polizia.

Le forze dell’ordine in tenuta anti sommossa hanno formato un cordone, facendo partire una carica contro gli studenti appena questi hanno provato a oltrepassare il cordone.

”State manganellando dei minorenni”, urla una ragazza. Dopo i cori contro le forze dell’ordine la situazione è parzialmente tornata alla normalità. ”Vogliamo dirigerci verso il ministero dell’Istruzione”, spiega uno studente, ”vediamo se ce lo fanno fare”.

Gli animi si sono scaldati quando i ragazzi hanno cercato di superare la barriera eretta all’angolo tra piazza Montecitorio e via della Colonna Antonina.

Leggi anche

Catturati i due 17enne evasi, caccia al 15enne

Catturati i due 17enne evasi, caccia al 15enne

Sono stati catturati a meno di 24 ore dalla fuga dal carcere minorile di Casal del Marmo due dei tre giovani evasi. Le ricerche continuano ora per catturare il terzo evaso 15enne ancora in fuga. Il primo è stato catturato a L'Aquila nel pomeriggio di ieri dalla...