News
  • Caricamento...

Qualità dell’aria: divieti parziali alla circolazione veicolare privata il 22 e 23 dicembre

21/12/23 - 21:27

A seguito delle rilevazioni effettuate dalle stazioni della rete urbana di monitoraggio che ha registrato il superamento in diverse stazioni del valore limite per il PM10 nelle giornate del 18, 19 e 20 dicembre, e acquisite le previsioni sullo stato della qualità dell’aria e sulla sua evoluzione, fornite da A.R.P.A. Lazio, che indicano sull’area di Roma per i prossimi giorni il permanere di una situazione di criticità con il rischio di superamento dei valori limite, a salvaguardia della salute dei cittadini si rende necessario intervenire con misure idonee a limitare la circolazione dei veicoli a maggior impatto ambientale, come previsto dalla legislazione vigente.

Pertanto, con Ordinanza del Sindaco del 21.12.2023

nella giornata del 22 dicembre 2023, dalle 07.30 alle 10.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30 e nella giornata del 23 dicembre 2023, dalle 07.30 alle 10.30, oltre ai divieti permanenti già previsti nell’Ordinanza del sindaco n. 115/2023, è disposto il DIVIETO DELLA CIRCOLAZIONE VEICOLARE PRIVATA, nell’area del territorio di Roma Capitale delimitata dal perimetro coincidente con quello della Z.T.L. “Fascia Verde” per le seguenti tipologie di veicoli:

–        Autoveicoli alimentati a benzina Euro 3

–        Autoveicoli alimentate a gasolio Euro 4

–        Ciclomotori e motoveicoli (a 3 e 4 ruote) alimentati a gasolio Euro 2.

Il perimetro della Fascia Verde (allegato 1) e le categorie di veicoli derogate/esentate dai divieti di circolazione (allegato 2) saranno consultabili sull’ordinanza pubblicata sul portale web di Roma Capitale.

Nelle giornate del 22 e 23 dicembre 2023 sull’intero territorio comunale, si dispone:

–        il divieto di utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo) che non sono in grado di rispettare i valori previsti almeno per la classe 3 stelle (D. M. n.186 del 7 novembre 2017);

–        il divieto assoluto di combustioni all’aperto per qualsiasi tipologia;

–        il divieto per tutti i veicoli di sostare con il motore acceso;

–        il potenziamento del lavaggio delle strade;

–        il potenziamento dei controlli da parte degli Organi preposti, in particolare sul rispetto dei divieti di limitazione della circolazione veicolare e di utilizzo degli impianti termici a biomassa legnosa e di combustioni all’aperto.

Inoltre, nella giornata del 22 e 23 dicembre 2023, sull’intero territorio comunale, si dispone inoltre lo spegnimento degli impianti di riscaldamento in tutti gli Uffici pubblici che non svolgono servizi essenziali.

Leggi anche

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma Capitale ricorda l'80° anniversario del rastrellamento del Quadraro e lo fa, in aggiunta alle consuete cerimonie commemorative, con l'intitolazione di una strada ai Deportati del Quadraro e con un momento solenne di ricordo e raccoglimento in Aula Giulio Cesare,...