News
  • Caricamento...

Bilancio, Alleanza Verdi-Sinistra: mantenuto l’impegno a tutela di soggetti fragili e ambiente

22/12/23 - 17:29

Esprimiamo soddisfazione per l’approvazione da parte dell’Assemblea capitolina del bilancio di previsione 2024-2026, frutto di un proficuo lavoro di squadra, che va nella direzione di realizzare investimenti e interventi efficaci per garantire diritti e servizi a tutti i cittadini.

Nella manovra, grazie anche al nostro contributo, sono stati reperiti fondi per interventi nei servizi sociali, nello sviluppo ecosostenibile della città, per migliorare la qualità delle strutture abitative e scolastiche, per il contrasto alla violenza di genere e per la Memoria Antifascista.

Finalmente Roma vedrà l’installazione di impianti fotovoltaici sui tetti di alcuni edifici pubblici che saranno lo start-up concreto delle tanto attese Comunità Energetiche Rinnovabili Sostenibili nella Capitale. Particolare attenzione sarà rivolta al territorio del Municipio VIII che da tempo ha avviato il processo partecipativo che è alla base della nascita delle CERS. Sarà possibile garantire maggiore autosufficienza energetica da fonti rinnovabili con enormi vantaggi in termini di abbattimento dei costi in bolletta, contrasto alla dilagante ‘povertà energetica’ e contenimento delle emissioni clima-alteranti.

A livello ambientale sono state stanziate le prime risorse per iniziare l’intervento di rimozione dei rottami residui a seguito dell’incendio degli autodemolitori nelle aree di viale Palmiro Togliatti contigue al Parco di Centocelle.

Sul piano della sicurezza riusciremo ad avviare il progetto “Questione di Cuore” finalizzato alla cardio protezione dei cittadini, iniziando a dotare di un defibrillatore semiautomatico i plessi di scuola primaria e di scuola secondaria di primo grado del territorio capitolino, circa 300 edifici scolastici e palestre annesse distribuite nei 15 Municipi. Consentiremo la formazione e il pronto intervento sia degli operatori scolastici che degli operatori sportivi delle A.S.D. dei Centri Sportivi Municipali. Ogni anno, infatti, circa 10.000 persone a Roma sono colpite da arresto o da patologie cardiache.

Importanti saranno le risorse messe a disposizione per sostenere i Poli civici e le Reti di mutualismo territoriali fondamentali per i processi di partecipazione dal basso.

Sono stati stanziati dei fondi anche per iniziative di sensibilizzazione e contrasto alla violenza di genere nei municipi a partire dalle competenze delle operatrici dei Centri Antiviolenza e nei Municipi V, VI e X partiranno i lavori di ristrutturazione e messa a norma di tre nuovi Cav.

Inoltre, per gli 80 anni dell’Eccidio delle Fosse Ardeatine abbiamo reperito risorse per iniziative nel Municipio VIII.

Negli interventi strutturali abbiamo deciso di sostenere il diritto allo studio: andremo a sopperire alla cronica mancanza di una palestra per attività ludico-sportiva, all’interno della scuola elementare dell’I.C. via Padre Semeria andando a favorire l’inclusione sociale e la rigenerazione urbana.

Così come importante sarà il recupero dell’ex Circolo degli artisti a via Casilina Vecchia con lo smaltimento delle coperture in amianto, la ristrutturazione e il recupero di un sito storico per la produzione culturale a Roma Est. Allo stesso tempo sono stati reperiti e stanziati i fondi per la riqualificazione degli immobili di edilizia residenziale comunale nel quartiere di Piscine di Torre Spaccata, nonché per la realizzazione del tanto atteso playground a Villa Fassini e il recupero della palestra, da molti anni inutilizzabile, della scuola Damiano Chiesa. Inoltre sono previsti interventi di riqualificazione di tre piazze nel quartiere Garbatella.

Giustizia sociale e giustizia ambientale, Memoria Antifascista, contrasto alla violenza, ampliamento dei diritti e condivisione della cura: vogliamo che Roma sia una città inclusiva e solidale.

Così in una nota i consiglieri capitolini dell’Alleanza Verdi-Sinistra Ferdinando Bonessio, Michela Cicculli e Alessandro Luparelli.

Leggi anche

Catturati i due 17enne evasi, caccia al 15enne

Catturati i due 17enne evasi, caccia al 15enne

Sono stati catturati a meno di 24 ore dalla fuga dal carcere minorile di Casal del Marmo due dei tre giovani evasi. Le ricerche continuano ora per catturare il terzo evaso 15enne ancora in fuga. Il primo è stato catturato a L'Aquila nel pomeriggio di ieri dalla...