News
  • Caricamento...

Si apre oggi a La Nuvola la 21esima edizione di Più libri più liberi, la fiera nazionale della piccola e media editoria

06/12/23 - 12:49

 

La Nuvola apre ufficialmente i battenti alla 21esima edizione di Più libri più liberi, la fiera nazionale della piccola e media editoria. La cerimonia inaugurale si terrà alle 12.00 presso lo spazio Rai, alla presenza del sindaco di Roma Capitale Roberto Gualtieri; Annamaria Malato, presidente di Più libri più liberi; Innocenzo Cipolletta, presidente di AIE; Simona Baldassare, assessore alla cultura della Regione Lazio; Federico Mollicone, presidente della Commissione cultura della Camera dei deputati e Lorenzo Armando, presidente del Gruppo piccoli editori di AIE.

Scrittori che parlano di scrittori è la nuova formula proposta da Più libri più liberi, nata per conoscere meglio gli scrittori che amiamo attraverso la lente di altri scrittori. Oggi, aprono le danze Mario Desiati per Fleur Jaeggy e Djarah Kan per Frantz Fanon e Joseph Conrad (ore 17.00, Sala Polaris). Alle 18:30 in Sala Sirio la presentazione del libro La pretesa del comando. Da Gelli alla destra di governo, presidenzialismo e assalto alla Costituzionedi Sandra Bonsanti e Stefania Limiti, presidenzialismo conl’intervento di Roberto Scarpinato e la moderazione di Marco Lillo. Allo stesso orario ma in Sala Sirio, Edoardo Nesi presenterà I lupi dentro, in dialogo con Filippo Bologna. Per i più giovani, due lectio magistralis in Auditorium: alle 11.00 Licia Troisi ed Ersilia Vaudo Scarpetta con Stelle e altre stelle e alle 12.30 Guerra e schiavi, nell’antichità con Luciano Canfora. E ancora la presentazione del libro di Chiara Valentina Segré e Marco Annoni, Tutto il bene che puoi fare. 13 storie di chi ha fatto la differenza (10.30, Sala Marte) e l’incontro Una spina nel cuore. La letteratura è la voce delle inquietudini.

Leggi anche

Meteo, domani allerta gialla nel Lazio

Meteo, domani allerta gialla nel Lazio

La Direzione emergenza, protezione civile e NUE 112 della Regione Lazio ha emesso un’allerta gialla per la mattina di domani, sabato 20/04/2024 e per le successive 12-18 ore. Si prevedono sul Lazio: precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale...