News
  • Caricamento...

Più libri più liberi al terzo giorno ed è già un successo

08/12/23 - 09:56

Terzo giorno di Più libri più liberi tantissime le autrici, gli autori, gli ospiti e di conseguenza gli eventi oggi in fiera.
Alle 12.00 doppio appuntamento: in Sala Cometa il regista, sceneggiatore e scrittore Antonio Manzini e la linguista Valeria Della Valle saranno i protagonisti dell’incontro Le parole dei romanzi. Mentre in Sala Polaris Mimmo del Giudice presenterà il libro Senatore si rivesta, insieme a Mario Papalini e Gustavo Credazzi. Intanto in Sala Sirio, alle 11.30, Luca Bottura farà il suo racconto di Silvio Berlusconi, con Menomale che Silvio c’era.
Alle 12:30 in Auditorium si terrà la presentazione dell’ultimo numero di Domino, Fronti di guerra mondiale, con l’intervento di Enrico Mentana e Dario Fabbri; allo stesso orario ma in Sala Sirio ci sarà invece Bellezza e Verità e Bellezza, l’incontro di presentazione dei libri del matematico Paolo Zellini e del filologo Piero Boitani, un’occasione per parlare di Pitagora e Aristotele, del Timeo e di bellezza, con gli interventidi Maura Gancitano e Andrea Colamedici.
 
Dedicato alla Palestina sarà l’ultimo numero di The Passenger, presentato alle 13.30 in Sala Sirio con gli interventi di Marco AgostaWasim DahmashSimone Sibilio ed Eleonora Vio. Allo stesso orario in Sala Cometa verrà omaggiato lo scrittore Andrea Camilleri con un reading inedito di Neri Marcorè nell’incontro Le parole di Andrea Camilleri, la voce Neri Marcorè. Marco Travaglio sarà il protagonista di Un anno di libri per non dimenticare, in Auditorium alle ore 14.00.
Tra gli autori stranieri oggi in fiera l’illustratore statunitense Peter Kuper, che presenterà La metamorfosi con l’intervento di Alessio Di Addezio de La Scienza Coatta (Sala Elettra, 14.00); la storica Andrea Wulf presenterà il suo Magnifici Ribelli in dialogo con Paolo Giordano (Sala Luna, ore 14.00); il pluripremiato regista tedesco Moritz Riesewieck presenterà il suo libro scritto con Hans Block, La fine della morte,  conducendo i lettori  in un avvincente viaggio nell’aldilà digitale insieme a Joachim Bernauer e Andrea Colamedici (Sala Antares, ore 14.30).
Si prosegue in Sala Elettra alle 15.00 con Margo Jefferson che insieme a Gianni Riotta, presenterà l’attesissimo seguito di Negroland, Il sistema nervoso in costruzioneCarl Safina presenterà Il viaggio della tartaruga, un viaggio attraverso gli oceani del mondo per catturare la delicata interazione tra le tartarughe liuto e gli umani, con Marco Motta e Gaja Lombardi Cenciarelli (Sala Vega, 16.30).Molto atteso anche l’incontro con lo scrittore statunitense Christopher Paolini e la scrittrice fantasy Licia Troisi per parlare di draghi, spade e magia in Scrittori fantastici e dove trovarli: in Sala Cometa alle 18.00.
Dedicati a due «eroi» contemporanei sono gli incontri DiegoPolitik, di Boris Sollazzo in dialogo con Alessandro Di Battista (Sala Cometa, 15.00) in cui si rifletterà sulla personalità politica, il carisma sociale e l’importanza che ha avuto Diego Armando Maradona nella storia contemporanea; e Gigi Proietti. Insegnamenti e chiacchiere sul teatro, sull’attore e su altre amenità di Claudio Pallottini, con gli interventi di Flavio Insinna e Carlotta Proietti (Sala Polaris, 16.00).
Prosegue anche Scrittori che parlano di scrittori: in campo Viola Ardone su Julio Cortàzar e Teresa Ciabatti su Joan Didion, in Sala Polaris alle 15.00. Mentre tenteranno di dare delle risposte a Gli struggenti interrogativi Daniela Collu e Stefano Pisani, nell’incontro in Sala Sirio alle 15.30 dedicato alle classifiche di manualistica come specchio del Paese e sull’idea che i manuali possano fornire una descrizione antropologica degli italiani, con la moderazione di Gianni Peresson.
Di eredità emotiva che si trasmette di madre in figlia parlerà Alice Urciuolo con il suo La verità che ci riguarda, in Sala Antares alle 16.00, mentre Piergiorgio Odifreddi nell’incontroA piccole dosi. Contro la crisi di astinenza dalla matematica, con Marco Malvaldi e Roberta Miracapillo de La Scienza Coatta, introdurrà il pubblico all’espressione massima della libertà del pensiero con un’esplorazione dei limiti della ragione.
Si terrà in Auditorium, alle 18.30, il confronto tra Rancore e FumettibruttiStorie musicate e storie disegnate, con la moderazione di Carlotta Vagnoli.

Leggi anche

In coda, nella galleria Alberto Sordi, per l’apertura di Uniqlo

In coda, nella galleria Alberto Sordi, per l’apertura di Uniqlo

È arrivato anche a Roma il brand giapponese Uniqlo, che ieri ha inaugurato il suo negozio di 1300 metri quadrati su tre piani nella Galleria Alberto Sordi.  Tantissimi romani come anche i turisti in fila e i primi 500 fortunati hanno anche ricevuto una colazione...

Regione Lazio: presentato il “Greentech Global Forum 2024”

Regione Lazio: presentato il “Greentech Global Forum 2024”

Presentata ieri a Roma l'edizione 2024 del "Greentech Global Forum", appuntamento annuale promosso dalla Regione Laziocon l'organizzazione di Lazio Innova, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale,SIMEST (Società italiana di supporto...