News
  • Caricamento...

Tenta di accoltellare la compagna, uomo residente ad Aprilia finisce ai domiciliari

24/12/23 - 13:54

Il giorno della Vigilia di Natale poteva trasformarsi in un dramma ad Aprilia dove un uomo ha tentato di accoltellare la compagna dopo l’ennesima lite. A salvare la donna la prontezza nel chiedere l’intervento del 112 dopo essere fuggita in un’altra stanza.

Secondo la testimonianza della donna era già diverso tempo che in casa scoppiavano liti continue anche per futili motivi che scatenavano l’ira dell’uomo. Stessa cosa è accaduta questa mattina mentre stavano incartando i regali di Natale.

Una parola sbagliata e l’uomo che gridando afferra un coltello da cucina e minaccia la compagna di ucciderla. Dopo l’intervento delle Forze dell’Ordine che hanno evitato il peggio, l’uomo si trova ora ai domiciliari in un’abitazione lontana da quella della donna e dai suoi cari.

I giorni di festa sono i più pericolosi per scatenare liti in famiglia o tra compagni con la violenza che può arrivare ad uccidere, per questo la raccomandazione è quella di rivolgersi al 112 o al numero antiviolenza 1522.

 

Leggi anche

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma Capitale ricorda l'80° anniversario del rastrellamento del Quadraro e lo fa, in aggiunta alle consuete cerimonie commemorative, con l'intitolazione di una strada ai Deportati del Quadraro e con un momento solenne di ricordo e raccoglimento in Aula Giulio Cesare,...