News
  • Caricamento...

Precipita dal terzo piano di un B&B a Roma: grave bambino di 10 anni

17/01/24 - 15:04

Una notte tragica per una famiglia americana in vacanza a Roma. Nella notte il figlio di 10 anni è precipitato dalla finestra di un B&B nella zona di corso Vittorio Emanuele II, in Centro Storico.

L’episodio è avvenuto nel B&B di via Giovanni Giraud dove la famiglia pernottava da diversi giorni, per una vacanza di piacere fatta proprio nella Capitale. Intorno alle 5 del mattino i genitori sono stati svegliati da un rumore sordo proveniente dalla strada e, affacciatisi fuori dalla finestra, hanno visto il bambino a terra che non dava segni di vita.

I genitori si sono precipitati in strada gridando e chiedendo aiuto. sono subito scesi in strada, ancora vestiti col pigiama e urlando dal dolore. Ad udire le grida una pattuglia dei Carabinieri che stava transitando in zona. Chiesto immediatamente l’intervento del 118 con i paramedici che hanno constatato le condizioni critiche del bambino, trasferendolo in codice rosso presso l’ospedale Bambino Gesù, con i medici che al momento mantengono la prognosi riservata.

I Carabinieri hanno ascoltato i genitori che hanno raccontato come il figlio a quell’ora fosse a dormire in stanza con il fratello più grande. Al momento dell’incidente, la finestra della camera era aperta, facendo intuire come il ragazzino sia caduto giù. In queste ore si stanno vagliando le varie ipotesi per fare chiarezza su quanto avvenuto.

 

Leggi anche

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma Capitale ricorda l'80° anniversario del rastrellamento del Quadraro e lo fa, in aggiunta alle consuete cerimonie commemorative, con l'intitolazione di una strada ai Deportati del Quadraro e con un momento solenne di ricordo e raccoglimento in Aula Giulio Cesare,...