News
  • Caricamento...

Perseguitava e minacciava l’ex fidanzata, arrestato dai Carabinieri 22 egiziano

07/01/24 - 12:05

Nonostante si fossero lasciati continuava a seguire e minacciare l’ex fidanzata. Ad arrestare un 22 egiziano, già noto alle forze dell’ordine, i Carabinieri che lo hanno colto in flagranza mentre stava importunando la ex.

Gli uomini dell’Arma, durante un giro di pattuglia per il controllo del territorio, hanno notato un uomo e una donna che stavano litigando animatamente, così si sono avvicinati chiedendo loro spiegazioni. A quel punto, la donna, una ragazza romana di 18 anni, ha avuto il coraggio di denunciare il suo ex-fidanzato, dichiarando ai Carabinieri di essere vittima dal mese di luglio scorso, a seguito della rottura della relazione sentimentale con il 22enne, di minacce e condotte ossessive e persecutorie, degenerate in diverse occasioni in veri e propri appostamenti sotto la sua abitazione e il luogo di lavoro, oltre a subire minacce di morte, se non avesse accettato di tornare con lui.

I Carabinieri, d’intesa con la Procura della Repubblica di Roma, hanno arrestato il 22enne e lo hanno accompagnato presso il carcere di Roma Regina Coeli dove il Tribunale di Roma ha convalidato l’arresto e disposto la misura del divieto di avvicinamento alla ragazza.

Leggi anche

Arrestato in Spagna narcotrafficante legato alla Camorra romana

Arrestato in Spagna narcotrafficante legato alla Camorra romana

Su delega della Direzione Distrettuale Antimafia a conclusione di un costante coordinamento e scambio informativo tra il Comando provinciale della Guardia di  Finanza di Roma, la Divisione SI.Re.N.E. del Dipartimento Centrale Polizia Criminale de la Policia Nacional...

Il presidente Rocca inaugura il servizio oncologico ad Anagni

Il presidente Rocca inaugura il servizio oncologico ad Anagni

“Un impegno mantenuto con la comunità di Anagni” così il presidente della regione Lazio, Francesco Rocca all’inaugurazione del servizio di oncologia presso la Casa della Comunità. “Una struttura fondamentale - ha aggiunto Rocca - non soltanto per la somministrazione...