News
  • Caricamento...

Morto un ragazzo svedese che ubriaco si è sporto da Ponte Sisto

15/05/24 - 14:52

L’allarme è scattato nelle prime ore di stamattina, quando alcuni passanti hanno visto il corpo di un uomo riverso sulla banchina del Lungotevere, tra i ponti Sisto e Garibaldi a Trastevere e hanno dato l’allarme al numero unico d’emergenza, 112.

I Carabinieri arrivate sul posto hanno constatato che il ragazzo era morto. Si tratta di un 28enne di origini svedesi che era a Roma per una vacanza. Le indagini si sono concluse in breve e hanno fatto chiarezza sulla dinamica dei fatti.

I militari, grazie alla visione delletelecamere di videosorveglianza, sono riusciti nel giro di pochissimo a stabilire cosa sia successo al giovane turista. I video hanno permesso di constatare che alle 5. 40 di stamattina il 28enne barcollava, evidentemente in stato di ebbrezza alcolica, in prossimità del parapetto, finché ha perso l’equilibrio ed è precipitato nel vuoto. Un volo di circa 15 metri che non gli ha lasciato scampo al turista.

Vista l’evidenza dei fatti è da escludere che sul caso la Procura di Roma abbia intenzione di aprire un fascicolo di indagine, si ritiene verosimile che la salma sia messa subito a disposizione dei familiari che in queste ore i Carabinieri stanno cercando di contattare per comunicare loro la tragedia.

Leggi anche