News
  • Caricamento...

Il Ministro Salvini firma per ridurre a 4 ore lo sciopero dei trasporti in programma il 15 dicembre

13/12/23 - 16:09

Nuova precettazione sullo sciopero del trasporto pubblico proclamato per venerdì 15 dicembre. A firmare, nella serata di ieri, l’ordinanza per ridurre la protesta da 24 a 4 ore, il ministro dei Trasporti Matteo Salvini

Cub Trasporti, Cobas, Adl Cobas e Sgb hanno annunciato che impugneranno davanti al Tar il provvedimento di precettazione e che nella giornata di venerdì daranno vita a iniziative di protesta come i bus lumaca.

Dalle 17 alle 20, manifestazione proprio “a difesa del diritto di sciopero”, indetta tra gli altri dall’Usb. Previsto un corteo da piazzale Aldo Moro e sino a Porta Pia, davanti alla sede del ministero dei Trasporti. Divieti di sosta piazzale Aldo Moro, lato ingresso Università “Sapienza”; viale delle Scienze – lato Università “Sapienza”; piazzale di Porta Pia; corso Italia (tra i civici 113 e 108); viale del Policlinico, lato Ministero, nel tratto compreso tra piazza della Croce Rossa e piazzale di Porta Pia.

“A nove giorni dal Natale bloccare il Paese per 24 ore in tutta Italia significa il caos, altro che Cop 28. Non si possono lasciare a piedi 20 milioni di italiani che usano i mezzi pubblici”: così il ministro dei trasporti Matteo Salvini a Radio 24, ha motivato la decisione di ridurre a 4 ore lo stop del trasporto pubblico locale proclamato per venerdì 15 dicembre dai sindacati di base.

“Tra i miei diritti e doveri – ha aggiunto – c’è quello di garantire il diritto di sciopero, ma limitatamente a 4 ore. Chi disubbidisce ne paga le conseguenze che prevede la normativa”, riferendosi alle dichiarazioni del sindacato Usb.

L’incontro con il ministro dei Trasporti “si è concluso con un nulla di fatto” e di fronte all’ordinanza di Salvini di ridurre la mobilitazione da 24 a 4 ore, Usb “conferma lo sciopero di tutta la giornata”. Come riportato in una nota dei sindacati di base.

Il diritto di sciopero, scrivono, “è un diritto garantito dalla nostra Costituzione” e Usb Lavoro Privato ha comunicato direttamente a Salvini che “provvederà a richiedere al Tar di competenza la sospensiva dell’ordinanza ma, in ogni caso, disobbedirà alla riduzione imposta dal ministro, confermando lo sciopero nazionale di 24 ore” del prossimo 15 dicembre.

 

Leggi anche

In coda, nella galleria Alberto Sordi, per l’apertura di Uniqlo

In coda, nella galleria Alberto Sordi, per l’apertura di Uniqlo

È arrivato anche a Roma il brand giapponese Uniqlo, che ieri ha inaugurato il suo negozio di 1300 metri quadrati su tre piani nella Galleria Alberto Sordi.  Tantissimi romani come anche i turisti in fila e i primi 500 fortunati hanno anche ricevuto una colazione...

Regione Lazio: presentato il “Greentech Global Forum 2024”

Regione Lazio: presentato il “Greentech Global Forum 2024”

Presentata ieri a Roma l'edizione 2024 del "Greentech Global Forum", appuntamento annuale promosso dalla Regione Laziocon l'organizzazione di Lazio Innova, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale,SIMEST (Società italiana di supporto...