News
  • Caricamento...

Carabinieri, ancora controlli a Termini, due arresti e dieci denunce

19/01/24 - 14:25

Ancora controlli da parte delle Forze dell’Ordine nella zona della stazione Termini.

I Carabinieri del Gruppo di Roma, con il supporto dei Carabinieri del Nucleo Cinofili , hanno effettuato un servizio di controllo straordinario, mirato al contrasto di ogni forma di illegalità e degrado, in tutta l’area della stazione Termini e zone limitrofe, da piazza Indipendenza a Castro Pretorio e piazza Vittorio Emanuele II.

I Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un 32enne del Senegal che, a seguito di un controllo, è risultato destinatario di decreto di applicazione della misura degli arresti domiciliari per furto aggravato, emesso dal Tribunale di Lecce in data 21 dicembre 2023, e denunciato a piede libero 5 persone responsabili dell’inosservanza del foglio di via obbligatorio con divieto ritorno nel Comune di Roma, emesso dalla Questura di Roma.

Denunciati anche tre persone, tutte senza fissa dimora, per inosservanza del D.A.C.UR. (Daspo Urbano), emesso nei loro confronti dal Questore di Roma.

I Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno anche sanzionato amministrativamente, e segnalato alla Prefettura, tre persone trovate in possesso di modica quantità di droga, tra hashish e marijuana, e altre 10 persone per la violazione del divieto di stazionamento nei pressi della stazione Termini, con contestuale notifica di ordine di allontanamento per 48 ore dalla predetta area e sanzione amministrativa di euro 100.

I Carabinieri della Compagnia di Roma Piazza Dante, invece, hanno arrestato un 36enne romano, con precedenti, in esecuzione di un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Velletri, poiché deve scontare la pena di 4 anni e un mese di reclusione per reati inerenti agli stupefacenti. L’uomo dopo l’arresto è stato condotto in caserma e successivamente, al termine degli atti, condotto presso il carcere di Rebibbia.

In via Gioberti, i Carabinieri sono intervenuti su segnalazione degli addetti alla sicurezza di un esercizio commerciale, poiché poco prima un cittadino straniero, senza fissa dimora, si era impossessato di alcuni capi di abbigliamento del valore di circa 100 euro che aveva occultato nello zaino. La merce è stata recuperata e restituita mentre lo straniero è stato denunciato per tentato furto. Un romano di 52 anni, con precedenti, in atto sottoposto agli arresti domiciliari, è stato fermato per un controllo da una pattuglia di Carabinieri mentre passeggiava, ed è stato denunciato per evasione perché era privo di autorizzazione.

In totale, i Carabinieri hanno identificato 84 persone ed eseguito verifiche su 24 veicoli.

In totale, i Carabinieri hanno identificato 208 persone e eseguito verifiche su 88 veicoli e 9 attività commerciali.

Leggi anche

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

L’assessore ai Trasporti e alla Mobilità della Regione Lazio Fabrizio Ghera, la vicepresidente e assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Roberta Angelilli, insieme alla presidente di Cotral Amalia Colaceci e l’amministratore unico di Astral Antonio...