News
  • Caricamento...

Arrestato dalla Polizia un 53enne accusato di maltrattamenti in famiglia

20/01/24 - 14:00

Sono stati gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Anzio-Nettuno ad arrestare un cittadino italiano di 53 anni gravemente indiziato del reato di maltrattamenti in famiglia. L’uomo era diventato un incubo per l’ex compagna, la quale da diverso tempo era vittima delle sue violenze. Infatti, la 51enne italiana era stata più volte aggredita e picchiata dall’uomo, e pur avendo fatto diversi accessi in ospedale per essere curata, non aveva mai denunciato le violenze subite per paura di ritorsioni.

Il 14 gennaio scorso, gli agenti del commissariato di zona sono intervenuti in un bar nei pressi della stazione ferroviaria di Lavinio, dove la donna era stata aggredita e malmenata. Appena giunti sul posto i poliziotti si sono imbattuti in un uomo che stava lanciando grosse pietre contro un’ambulanza dove all’interno vi era la donna, visibilmente impaurita con ferite in varie parti del corpo.

A questo punto l’uomo è stato immediatamente bloccato ed arrestato.

Successivamente, l’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’operato dei poliziotti e per l’uomo è stata disposta la custodia cautelare in carcere.

Leggi anche

Meteo, domani allerta gialla nel Lazio

Meteo, domani allerta gialla nel Lazio

La Direzione emergenza, protezione civile e NUE 112 della Regione Lazio ha emesso un’allerta gialla per la mattina di domani, sabato 20/04/2024 e per le successive 12-18 ore. Si prevedono sul Lazio: precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale...