News
  • Caricamento...

Lazio-Roma, Bove colpito da una bottiglia di birra sotto la Tevere

10/01/24 - 22:48

Minuti di tensione nel secondo tempo di Lazio – Roma quando Edoardo Bove è stato colpito da una bottiglia di birra sotto la tribuna Tevere. Bove era uscito da quella parte del campo, a un quarto d’ora dal termine, per lasciare il posto a El Shaarawy quando, poco prima della bandierina del calcio d’angolo, è stato colpito al collo da un oggetto. Una volta capito che si trattava di una bottiglia di birra l’ha prima osservata, poi l’ha gettata verso la tribuna. “Ho vissuto quel momento normalmente – ha raccontato il giocatore giallorosso Bove – Mi hanno colpito con una bottiglia di birra in testa, non mi sembrava il caso di fare polemiche o scenate. Le autorità provvederanno a risolvere questo tipo di problemi, non è normale una cosa del genere. Preferisco parlare di campo”.

Leggi anche

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma Capitale ricorda l'80° anniversario del rastrellamento del Quadraro e lo fa, in aggiunta alle consuete cerimonie commemorative, con l'intitolazione di una strada ai Deportati del Quadraro e con un momento solenne di ricordo e raccoglimento in Aula Giulio Cesare,...