News
  • Caricamento...

NUE 112, Regimenti: “Con la Giunta Rocca più attenzione alla sicurezza”

20/12/23 - 17:55

«Il Sistema dell’emergenza del Lazio è un’eccellenza a livello nazionale ed europeo: i dati presentati oggi in Regione lo confermano. Grazie al coordinamento del Numero unico europeo 112, i cittadini del Lazio riescono ad avere un intervento tempestivo ed efficace. Possiamo guardare con ottimismo al grande appuntamento del Giubileo 2025, quando avremo bisogno di tutta la capacità e la professionalità degli uomini e delle donne delle forze dell’ordine e degli Enti che si occupano del soccorso per gestire il grande afflusso di pellegrini. Roma e il Lazio sapranno vincere anche questa sfida». Lo dichiara l’assessore al Personale, alla Sicurezza urbana, alla Polizia locale e agli Enti locali della Regione Lazio, Luisa Regimenti.

«Il Nue 112 del Lazio – continua l’assessore – che gestisce oltre quattro milioni di telefonate all’anno, è la prova che, quando si fa gioco di squadra, i risultati arrivano. Il 112 è un formidabile tavolo di lavoro interforze in cui tutti gli Enti dell’emergenza, ognuno per la propria specifica professionalità e competenza, concorrono a realizzare sicurezza e salute per i cittadini del Lazio».

«Come dimostrano le risorse dedicate al comparto sicurezza nel Bilancio di previsione 2024 – 2026, in discussione in Consiglio regionale, la Giunta Rocca sta attuando un cambio di passo sul fronte della tutela dei cittadini, nella convinzione che le risorse destinate a questo scopo non rappresentano un costo ma un investimento. Continueremo a lavorare per aiutare la Polizia locale e le forze dell’ordine a garantire il massimo livello di sicurezza ai cittadini del Lazio» conclude l’assessore Luisa Regimenti.

Leggi anche

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma Capitale ricorda l'80° anniversario del rastrellamento del Quadraro e lo fa, in aggiunta alle consuete cerimonie commemorative, con l'intitolazione di una strada ai Deportati del Quadraro e con un momento solenne di ricordo e raccoglimento in Aula Giulio Cesare,...