News
  • Caricamento...

Bilancio, Assessore Regimenti: Il Lazio riparte con più risorse per sicurezza e piccoli comuni

23/12/23 - 11:34

«Con l’approvazione del primo bilancio della Giunta guidata dal Presidente Francesco Rocca, il Lazio riparte. Nonostante il debito ereditato siamo riusciti a garantire ai cittadini risorse importanti per la sanità, il trasporto pubblico locale, la sicurezza, la cultura. Stiamo dando al Lazio quella visione strategica che mancava da anni, rispondendo alle reali esigenze di famiglie e imprese, tutto questo eliminando il ricorso all’indebitamento e tenendo i conti in ordine. Il Bilancio di previsione 2024 – 2026 è il primo tassello del rilancio della Regione Lazio che deve tornare ad essere la locomotiva del Paese». Così Luisa Regimenti, assessore al Personale, alla Sicurezza urbana, alla Polizia locale ed Enti locali della Regione Lazio.

«Desidero in particolare ringraziare tutti i consiglieri di maggioranza e in particolare la delegazione in Consiglio regionale di Forza Italia per lo straordinario risultato ottenuto sul fronte della sicurezza e del sostegno ai piccoli comuni – continua Regimenti -. Grazie a un ottimo gioco di squadra abbiamo ottenuto un milione e trecentomila euro in più per la sicurezza integrata, più risorse per la gestione corrente dei piccoli comuni e le risorse per l’istituzione dell’Accademia di Polizia locale attesa dal lontano 2005».

«Dopo anni di buio in cui il Bilancio aveva mortificato queste aree, ripartiamo da un’attenzione ai territori che si manifesta con un aiuto concreto ai sindaci e alle comunità locali che beneficeranno anche del rilancio della Polizia locale e delle risorse per garantire un maggiore controllo del territorio. Sicurezza e legalità sono precondizione per lo sviluppo economico: continueremo a lavorare nel 2024 per una Regione sempre più attenta a questi temi», conclude l’assessore Regimenti.

Leggi anche

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma Capitale ricorda l'80° anniversario del rastrellamento del Quadraro e lo fa, in aggiunta alle consuete cerimonie commemorative, con l'intitolazione di una strada ai Deportati del Quadraro e con un momento solenne di ricordo e raccoglimento in Aula Giulio Cesare,...