News
  • Caricamento...

Arrestato dai Carabinieri per atti persecutori e minacce alla compagna

03/01/24 - 11:38

E’ stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Roma Montespaccato un 34enne accusato di atti persecutori.

La denuncia è partita da una donna che, la sera di Natale, si è presentata alla Stazione Carabinieri raccontando di essere vittima, ormai da diversi mesi, di minacce da parte dell’uomo, spesso degenerate in aggressioni verbali e fisiche, specialmente dopo che aveva assunto sostanze stupefacenti.

La donna aveva così deciso di trascorrere le festività natalizia a casa della nonna in un paese a pochi chilometri da Roma, a Manziana, ma l’uomo, per tutta la notte l’ha tempestata di telefonate, pretendendo che rispondesse alle videochiamate per dimostrare che si trovasse realmente lì, per poi arrivare ad appostarsi sotto casa della nonna.

I Carabinieri, di intesa con la Procura della Repubblica di Roma, in ottemperanza ai nuovi provvedimenti normativi in materia, hanno arrestato il 34enne e lo hanno accompagnato presso il carcere di Roma Regina Coeli dove il Tribunale di Roma ha convalidato l’arresto e ha disposto la misura degli arresti domiciliari.

Leggi anche

Meteo, domani allerta gialla nel Lazio

Meteo, domani allerta gialla nel Lazio

La Direzione emergenza, protezione civile e NUE 112 della Regione Lazio ha emesso un’allerta gialla per la mattina di domani, sabato 20/04/2024 e per le successive 12-18 ore. Si prevedono sul Lazio: precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale...