News
  • Caricamento...

Velletri, i Carabinieri scoprono casa di riposo abusiva

18/03/24 - 08:46

Scoperta dai Carabinieri di Velletri, dopo alcune segnalazioni arrivate in caserma, una casa di riposo per anziani abusiva.

Gli uomini dell’Arma sono intervenuti in viale Salvo D’Acquisto con l’ausilio del personale del Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro dell’ASL Roma6, dove hanno accertato che all’interno di un’abitazione privata, un uomo e una donna di 51 e 46 anni, avevano avviato un’attività finalizzata all’accoglienza di persone anziane senza le necessarie autorizzazioni. Durante il controllo, i Carabinieri hanno identificato 5 ospiti, di età compresa dai 79 ai 93 anni, tutti in buone condizioni di salute. Quattro sono stati riaffidati ai rispettivi familiari mentre la 93enne è stata accompagnata da un’ambulanza del 118 all’ospedale di Velletri poiché non sono stati rintracciati parenti.

Nel corso dei controlli, inoltre, i Carabinieri hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Velletri i gestori dell’attività, dopo aver accertato diverse violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, come la mancanza del documento di valutazione dei rischi e l’inadeguatezza dell’impianto elettrico. I sanitari dell’ASL, invece, hanno diffidato i responsabili della struttura a produrre la documentazione amministrativa che attesti il possesso delle autorizzazioni risultate mancanti durante il controllo.

Leggi anche

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma Capitale ricorda l'80° anniversario del rastrellamento del Quadraro e lo fa, in aggiunta alle consuete cerimonie commemorative, con l'intitolazione di una strada ai Deportati del Quadraro e con un momento solenne di ricordo e raccoglimento in Aula Giulio Cesare,...