News
  • Caricamento...

Centocelle, un 18enne picchiato e accoltellato. Fermato uno dei due aggressori

08/12/23 - 11:26

Un 18enne di nazionalità egiziana è stato prima aggredito e poi accoltellato da due giovani connazionali nel quartiere di Centocelle. La storia non è finita in tragedia solo perché il ragazzo è riuscito a fuggire infilandosi nella fermata della metro a pochi passi dal luogo dell’aggressione.

Tornato al centro d’accoglienza è stato trasportato in ospedale dagli operatori. L’aggressione è avvenuta nella serata di ieri in piazza dei Mirti dove, dopo pochi minuti, sono giunte le volanti della Polizia a seguito di una telefonata al 112 da parte di alcuni passanti che segnalavano una rissa. Poi la segnalazione alla sala operativa di un giovane con ferite d’arma da taglio rientrato in un centro d’accoglienza.

Arrivati sul posto, alla periferia est di Roma, i poliziotti hanno trovato gli operatori che prestavano prima assistenza al ragazzo che aveva ancora i vestiti sporchi di sangue ed era in evidente stato di choc con ferite d’arma da taglio al collo, alla mano e alla nuca. Il giovane ha raccontato di essere stato aggredito da due connazionali, uno dei quali ospite della stessa struttura. Prima qualche parola di troppo e qualche offesa, poi l’aggressione fisica. Secondo quanto raccontato dalla vittima i due erano entrambi armati di coltello. Dopo essere stato ferito il 18enne è riuscito a divincolarsi ed a fuggire all’interno della metro.

La vittima, poi trasportata dall’ambulanza del 118 all’ospedale San Giovanni, ha fornito agli agenti una foto dell’aggressore da un profilo  social. I poliziotti hanno individuato l’aggressore lungo la via Casilina con la giacca ancora sporca di sangue e lo hanno accompagnato negli uffici del IV distretto San Basilio.

Dopo essere stato identificato, il ragazzo, 17enne, è stato sottoposto a fermo e trasferito al carcere minorile di via Virginia Agnelli. Lesioni aggravate in concorso le accuse delle quali dovrà rispondere. Ancora ricercato il complice, riuscito per ora a far perdere le proprie tracce.

 

Leggi anche

Meteo, domani allerta gialla nel Lazio

Meteo, domani allerta gialla nel Lazio

La Direzione emergenza, protezione civile e NUE 112 della Regione Lazio ha emesso un’allerta gialla per la mattina di domani, sabato 20/04/2024 e per le successive 12-18 ore. Si prevedono sul Lazio: precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale...