News
  • Caricamento...

“Aprite Polizia”, finti agenti armati di pistola rapinano una famiglia

12/12/23 - 11:02

Momenti di paura per una coppia di donne costrette, sotto la minaccia delle armi, a consegnare quanto di valore avevano in casa. Quattro in tutto i malviventi che hanno messo a segno il colpo-lampo: pettorina della Polizia e volto coperto da una mascherina si sono fatti aprire la porta con la scusa di dover effettuare un controllo.

Ben presto le vittime si sono rese conto che non si trattava di agenti di Polizia, ma soltanto dei criminali con la precisa volontà di svaligiare l’appartamento. E così è stato. Tenute sotto tiro da una pistola le donne altro non hanno potuto fare se non consegnare alla banda oggetti di valore e denaro. Preso il bottino i quattro sono usciti rapidamente dall’appartamento facendo perdere le proprie tracce.

Leggi anche

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma Capitale ricorda l'80° anniversario del rastrellamento del Quadraro e lo fa, in aggiunta alle consuete cerimonie commemorative, con l'intitolazione di una strada ai Deportati del Quadraro e con un momento solenne di ricordo e raccoglimento in Aula Giulio Cesare,...