News
  • Caricamento...

Roma, l’attacco è da rifare: nel mirino c’è il greco Vangelis Pavlidis

28/05/24 - 19:30

Rivoluzione in attacco per la Roma. Romelu Lukaku sembra destinato a lasciare la capitale e tra le possibili destinazioni potrebbe esserci Napoli soprattutto se arriverà in panchina Conte. I 21 gol messi a segno in tutte le competizioni non sembrano convincere la dirigenza giallorossa soprattutto perché giudicata troppo elevata a clausola di 43 milioni fissata dal Chelsea (proprietaria del cartellino di Lukaku) per il riscatto del giocatore. Incerto anche il futuro di Dybala che però ha buone possibilità di rimanere alla Roma.

Con le valigie pronte sembra essere Tammy Abraham le cui prestazioni, dopo il grave infortunio della scorsa stagione, non hanno convinto. Se l’inglese dovesse restare a Roma, in ogni caso non sarà di certo l’attaccante titolare.

Tra le tante ipotesi per l’attacco giallorosso nelle ultime ore è trapelato il nome del greco Vangelis Pavlidis, attaccante di Salonicco, classe 1998, in forza all’AZ Alkmaar. Pavlidis in questa stagione ha segnato 25 gol e il costo del suo cartellino è di 20 milioni.

Leggi anche

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

L’assessore ai Trasporti e alla Mobilità della Regione Lazio Fabrizio Ghera, la vicepresidente e assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Roberta Angelilli, insieme alla presidente di Cotral Amalia Colaceci e l’amministratore unico di Astral Antonio...