News
  • Caricamento...

Sanità, la Regione Lazio approva il programma rimodulato PNRR-PNC

23/12/23 - 14:51

La Giunta regionale del Lazio, presieduta da Francesco Rocca, ha approvato con due distinte delibere il programma per il cofinanziamento di alcuni interventi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e del Piano Nazionale Complementare, assieme alla rimodulazione del Piano Operativo Regionale, perfezionato secondo le indicazioni pervenute dall’Unità di Missione del Ministero della Salute.

Il programma per il cofinanziamento di alcuni interventi PNRR e PNC riguarda un investimento complessivo di oltre 51 milioni di euro, di cui 48,9 milioni dello Stato e 2,5 milioni della Regione Lazio. Nel dettaglio, i fondi interessano:

  • le Case della Comunità di Via Lampedusa (ASL Roma 1), Anzio e Lariano (ASL Roma 6), Minturno (ASL Latina);
  • gli Ospedali di Comunità di Via Domenico Morelli e Via Fabiola (ASL Roma 3), Anguillara Sabazia, Ladispoli, Rignano Flaminio e Santa Marinella (ASL Roma 4), Zagarolo (ASL Roma 5);
  • gli interventi di adeguamento alla normativa antisismica nel presidio Britannico e nei corpi B e D dell’Ospedale San Giovanni Addolorata, insieme ai corpi O e P, Q, R, S e T del presidio ospedaliero Santa Maria, le torri 6 e 8 del Policlinico Tor Vergata;
  • il nosocomio San Paolo di Civitavecchia e il padiglione Baglivi dell’Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani, con interventi di adeguamento sismico totalmente finanziati con risorse liberate dall’art. 20 L. 67/88 con Accordo di Programma da sottoscrivere.

    Sempre nell’ambito del PNRR, il Piano operativo regionale viene rimodulato anche con la nuova localizzazione di 4 Centrali operative, ora previste in via Cartagine 85, via Casal de Merode 8 A e B (Asl Roma 2) e in via del Terminillo 42 (Asl Rieti).

Leggi anche

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma Capitale ricorda l'80° anniversario del rastrellamento del Quadraro e lo fa, in aggiunta alle consuete cerimonie commemorative, con l'intitolazione di una strada ai Deportati del Quadraro e con un momento solenne di ricordo e raccoglimento in Aula Giulio Cesare,...