News
  • Caricamento...

Studente gambizzato in strada, fermato un 20enne che nascondeva una pistola e della droga

17/01/24 - 09:40

Nella serata di ieri si è registrata una svolta nelle indagini relative allo studente gambizzato ieri pomeriggio ad Anzio. Gli agenti del Polizia di Stato, coordinati con la procura di Velletri, hanno arrestato un 20enne. La polizia è arrivata al giovane, proprio nel corso delle indagini sul ferimento del minorenne nigeriano.

Il 20enne è stato trovato con addosso dosi di droga già pronte per lo spaccio e in possesso di una pistola con matricola abrasa e munita di silenziatore. I poliziotti hanno riscontrato che l’arma ha lo stesso calibro di quella utilizzata per il ferimento dello studente colpito alla coscia. Inoltre, la perquisizione all’interno dell’abitazione dell’arrestato sono state sequestrate un’ascia e un coltello. Il ragazzo, fino a quel momento incensurato, è accusato di detenzione di droga.

E’ atteso l’esito dello stub per determinare tracce di polvere da sparo, così come verranno fatti accertamenti tecnici con le cellule telefoniche per determinare dove si trovasse al momento dell’agguato.

Lo studente ferito stava tornando dal scuola quando, nella zona dello Zodiaco di Anzio, conosciuta come luogo di spaccio, è stato colpito da un proiettile esploso da una pistola. quella dello spaccio. La vittima ha raccontato agli investigatori di non aver mai avuto a che fare con il mondo dello spaccio.

Per ora rimane ricoverato al Gemelli di Roma anche se tra oggi e domani dovrebbe essere dimesso. Al momento le indagini per ricostruire quanto avvenuto nel primo pomeriggio di ieri continuano ad ampio raggio.

Leggi anche

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

L’assessore ai Trasporti e alla Mobilità della Regione Lazio Fabrizio Ghera, la vicepresidente e assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Roberta Angelilli, insieme alla presidente di Cotral Amalia Colaceci e l’amministratore unico di Astral Antonio...