News
  • Caricamento...

Si è consegnato nella notte ai Carabinieri il 24enne Petrov Korum, presunto omicida di Ivan Alexandru

15/01/24 - 10:31

Questa notte si è consegnato ai Carabinieri del Nucleo Investigativo e della Compagnia di Frascati, il 24enne, Petrov Korum, originario dell’est Europa, presunto omicida del 14enne Ivan Alexandru.

Le indagini, attraverso le testimonianze raccolte, la visione delle immagini riprese dalle telecamere di sicurezza e lo studio della scena del crimine, hanno portato a ricostruire quanto accaduto nelle ultime ore di vita di Alexandru.

In particolare, poco prima dell’omicidio, è stata ricostruita una lite, all’interno di un bar su via Casilina, tra il 29enne, attuale compagno della madre del minore, di origine rumena e un ragazzo originario dell’est Europa. Dopo essersi allontanati dal bar, il 29enne rumeno ha avuto diverse telefonate con il giovane fermato che però non è mai stato all’interno del bar.

Così, al fine di risolvere il tutto con un incontro presso il parcheggio della metro, il patrigno, accompagnato dalla giovane vittima e da altri familiari, tra cui due donne, si è recato presso il luogo concordato, trovandosi difronte ad uno scenario completamente diverso.

Appena arrivati sul posto da un’autovettura è stato aperto il fuoco diretto al gruppo hanno aperto il fuoco nei confronti del gruppo presente nel parcheggio, esplodendo diversi colpi d’arma da fuoco, di cui due hanno colpito il giovane 14enne al torace ed alla gamba.

All’attuale stato delle risultanze, all’interno del mezzo vi erano proprio il 24enne fermato ed altri tre soggetti, uno già identificato, che aveva invece partecipato alla lite all’interno del bar, per ora irreperibile e ricercato sin dai momenti successivi all’omicidio.

Il 24enne si era presentato nella serata di ieri ai Carabinieri, accompagnato dai due avvocati di fiducia. A seguito dell’interrogatorio è stato emesso il decreto di fermo.

Le indagini sono ancora in corso.

Leggi anche

Meteo, domani allerta gialla nel Lazio

Meteo, domani allerta gialla nel Lazio

La Direzione emergenza, protezione civile e NUE 112 della Regione Lazio ha emesso un’allerta gialla per la mattina di domani, sabato 20/04/2024 e per le successive 12-18 ore. Si prevedono sul Lazio: precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale...