News
  • Caricamento...

Non riusciva tornare a riva, salvato a Bracciano un giovane che stava facendo windsurf

08/01/24 - 19:34

E’ stato tratto in salvo dalle gelide acque del del lago di Bracciano nel pomeriggio di oggi.

Verso le 17,30, nelle acque comprese tra il lago di Bracciano e Trevignano Romano, l’equipaggio della Motovedetta dei Carabinieri ha tratto in salvo un 24enne italiano che, praticando windsurf, era rimasto ferito e impossibilitato a raggiungere la riva a causa del forte vento. L’uomo una volta trasportato sulla terra ferma è stato preso in carico dal personale sanitario e dai Carabinieri della Stazione di Trevignano. Le sue condizioni sono stabili e non sarebbe in pericolo di vita.

Leggi anche

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

L’assessore ai Trasporti e alla Mobilità della Regione Lazio Fabrizio Ghera, la vicepresidente e assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Roberta Angelilli, insieme alla presidente di Cotral Amalia Colaceci e l’amministratore unico di Astral Antonio...