News
  • Caricamento...

Incendio a Ostia, arrestato ubriaco per aver dato fuoco alla casa dell’ex

20/12/23 - 14:54

Ubriaco dà fuoco all’appartamento dell’ex compagna nella zona di Ostia per vendetta, il figlio salvo per miracolo. 

L’episodio è avvenuto nella serata di ieri quando un 46enne di nazionalità macedone, ha minacciato di dare fuoco all’abitazione dove si trovava insieme al figlio quindicenne. L’intervento dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco ha evitato una tragedia. All’arrivo dei Carabinieri e al momento dell’arresto l’uomo era evidentemente alterato a causa dell’alcool e avrebbe agito per vendicarsi della ex compagna che non vive più con lui.

Il 46enne è comunque riuscito ad appiccare un principio di incendio all’interno dell’appartamento, mettendo a rischio la vita del figlio che però si era già allontanato dall’abitazione. Dopo che i Vigili del Fuoco hanno domato le fiamme i Carabinieri hanno arrestato l’uomo con l’accusa di incendio doloso.

Il 46enne dovrà rispondere delle sue azioni in sede giudiziaria, mentre il figlio è stato affidato alle cure e al sostegno delle autorità competenti.

 

Leggi anche

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

L’assessore ai Trasporti e alla Mobilità della Regione Lazio Fabrizio Ghera, la vicepresidente e assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Roberta Angelilli, insieme alla presidente di Cotral Amalia Colaceci e l’amministratore unico di Astral Antonio...