News
  • Caricamento...

I Carabinieri, in operazioni diverse, arrestano tre persone accusate di maltrattamenti in famiglia

22/01/24 - 11:22

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma, in poche ore e in tre distinti interventi, hanno arrestato tre persone gravemente indiziate del reato di maltrattamenti contro familiari o conviventi.

I i Carabinieri della Stazione Roma Casalotti sono intervenuti presso un’abitazione in via Casteggio dove, per futili motivi, un 38enne romano ha percosso i propri genitori – il padre 71enne e la madre 67enne invalida – entrambi suoi conviventi. La donna è stata trasportata presso l’ospedale “Cristo Re” dove è stata medicata per un’ustione al labbro superiore, causatale dal figlio con una sigaretta. Acquisita la denuncia delle vittime, i Carabinieri hanno arrestato il 38enne che, ad esito della convalida presso il Tribunale di Roma, è stato tradotto presso il carcere di “Regina Coeli”.

I Carabinieri della Stazione Roma Montespaccato, invece, hanno arrestato un 23enne romano a seguito della querela presentata dalla madre, 56enne, e dal fratello 21enne, suoi conviventi. Le vittime hanno denunciato che il giovane, negli ultimi due anni, è stato autore di reiterate violenze fisiche e psicologiche, culminate la scorsa serata, quando, senza alcun motivo, ha iniziato ad offendere e minacciare la madre e il fratello, per poi danneggiare il bagno dell’abitazione e alcune suppellettili a seguito di uno scatto d’ira.

Il giovane è stato arrestato e, ad esito della convalida, portato nel carcere di “Regina Coeli”.

Un altro episodio di maltrattamenti in famiglia si è verificato a Sacrofano, piccolo comune a nord della Capitale. Un 40enne romano avrebbe colpito con un pugno il padre che, incassato il colpo, ha perso l’equilibrio cadendo a terra e riportando escoriazioni al labbro e al mento. I Carabinieri della Stazione di Roma Prima Porta, intervenuti prontamente presso l’abitazione a seguito della richiesta al 112, hanno arrestato il figlio.

Anche in questo caso l’arresto è stato convalidato e l’uomo sottoposto alla misura dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dal padre.

Leggi anche

In coda, nella galleria Alberto Sordi, per l’apertura di Uniqlo

In coda, nella galleria Alberto Sordi, per l’apertura di Uniqlo

È arrivato anche a Roma il brand giapponese Uniqlo, che ieri ha inaugurato il suo negozio di 1300 metri quadrati su tre piani nella Galleria Alberto Sordi.  Tantissimi romani come anche i turisti in fila e i primi 500 fortunati hanno anche ricevuto una colazione...

Regione Lazio: presentato il “Greentech Global Forum 2024”

Regione Lazio: presentato il “Greentech Global Forum 2024”

Presentata ieri a Roma l'edizione 2024 del "Greentech Global Forum", appuntamento annuale promosso dalla Regione Laziocon l'organizzazione di Lazio Innova, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale,SIMEST (Società italiana di supporto...