News
  • Caricamento...

Esplosione a Monterano, crolla palazzina di due piani

06/01/24 - 11:02

Un boato ha svegliato il piccolo comune di Monterano, dove un’esplosione, probabilmente a causa di una fuga di gas, ha provocato il crollo di una palazzina di due piani.

Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri. Al momento tre persone, tra cui un bambino, sono state estratte vive dalle macerie e trasportate d’urgenza in ospedale.

Dopo il crollo è scattato immediatamente l’allarme con i Vigili del Fuoco arrivati sul posto, con due squadre supportate da una autobotte, nuclei Usar e Crcc, carro crolli e un’autoscala che hanno raggiunto via dei Monti, al centro del paese.

Secondo quanto riferiscono i vigili del fuoco, anche in base alle testimonianze raccolte sul posto, potrebbe essere stata una fuga di gas a causare l’esplosione e il successivo crollo dell’edificio. Diverse persone avrebbero sentito odore di gas prima del boato.

Le squadre di soccorso al momento sono ancora impegnate per estrarre altre persone dalle macerie.la zona è stata transennata per permettere ai soccorritori di lavorare più velocemente.

Leggi anche

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

L’assessore ai Trasporti e alla Mobilità della Regione Lazio Fabrizio Ghera, la vicepresidente e assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Roberta Angelilli, insieme alla presidente di Cotral Amalia Colaceci e l’amministratore unico di Astral Antonio...