News
  • Caricamento...

Controlli nelle periferie da parte dei Carabinieri, due arresti e quattro denunce

05/01/24 - 16:34

I Carabinieri della Compagnia di Roma Casilina hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nei quartieri Alessandrino e Torre Maura, con particolare attenzione alle fermate della Metro C “Alessandrino, Torre Spaccata e Torre Maura, finalizzato alla prevenzione e alla repressione di ogni forma di illegalità e degrado nelle aree periferiche.

Il bilancio parla di due persone arrestate e quattro invece denunciate a piede libero.

Un 24enne tunisino, con precedenti, è stato arrestato e condotto nel carcere di Regina Coeli, poiché nel corso di un controllo è risultato colpito da un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare del divieto di dimora con quella della custodia in carcere. Un cittadino del Marocco di 40 anni, nonostante fosse sottoposto al regime degli arresti domiciliari è stato sorpreso dai Carabinieri all’esterno della propria abitazione privo di alcuna autorizzazione. Infine due cittadini di origini bosniache sono stati denunciati poiché trovati in possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

Nel corso dei controlli sono state identificate 175 persone ed effettuate verifiche su 78 veicoli.

Leggi anche

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

L’assessore ai Trasporti e alla Mobilità della Regione Lazio Fabrizio Ghera, la vicepresidente e assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Roberta Angelilli, insieme alla presidente di Cotral Amalia Colaceci e l’amministratore unico di Astral Antonio...