News
  • Caricamento...

Carabinieri: maxi-sequestro di fuochi d’artificio illegali. Denunciati due uomini

14/12/23 - 11:14

I Carabinieri della Stazione di Tor Bella Monaca hanno denunciato due romani, già noti alle forze dell’ordine, per precedenti reati, per possesso di fuochi d’artificio illegali.

I militari hanno fermato i due uomini per un controllo mentre erano a bordo di un’autovettura e li hanno trovati in possesso di 7 bombe carta, costruite artigianalmente e 16 oggetti pirotecnici di categoria F4, quella cioè che comprende fuochi d’artificio a rischio elevato. Sul posto i Carabinieri Artificieri del Nucleo Investigativo di Roma che hanno messo in sicurezza il materiale esplodente successivamente sequestrato.

I due sono ora indiziati del reato di fabbricazione e commercio abusivo di materie esplodenti. In questi giorni che precedono il Natale e Capodanno i Carabinieri tengono alta l’attenzione su compravendita e produzione di botti illegali per salvaguardare l’incolumità pubblica. Proseguiranno quindi, anche nei prossimi giorni, verifiche e controlli sia nel centro storico che nelle periferie.

Leggi anche

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

L’assessore ai Trasporti e alla Mobilità della Regione Lazio Fabrizio Ghera, la vicepresidente e assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Roberta Angelilli, insieme alla presidente di Cotral Amalia Colaceci e l’amministratore unico di Astral Antonio...