News
  • Caricamento...

Arrestato in Francia dalla Polizia un 19enne croato autore di furti nella Capitale

17/12/23 - 09:29

Grazie alla cooperazione tra le Forze di Polizia europee e alla sinergia operativa dei poliziotti impegnati nel controllo del territorio nazionale, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza Colombo hanno rintracciato e bloccato un cittadino croato di 19 anni, indagato,  in Francia, per aver perpetrato, nel mese di ottobre dello scorso anno, diversi furti di attrezzi, gioielli e di altri oggetti di valore, a bordo di veicoli commerciali o camper di possibili vacanzieri, per poi rivenderli con il supporto di una fitta rete di ricettatori.

L’attività di cooperazione è stata seguita dall’ufficio preposto all’analisi di informazioni supplementari richieste all’ingresso di soggetti sul territorio nazionale (S.I.RE.N.E.), che ha richiesto e ottenuto dall’omologo ufficio francese la documentazione necessaria per poter procedere all’arresto del giovane croato.

Sulla scorta della documentazione ottenuta dall’ufficio SI.RE.NE., gli agenti del Commissariato Colombo hanno così proceduto all’esecuzione del mandato di arresto Europeo, bloccando  il 19enne, ora associato presso la casa circondariale di Regina Coeli a disposizione della Corte d’appello di Roma.

Leggi anche

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

L’assessore ai Trasporti e alla Mobilità della Regione Lazio Fabrizio Ghera, la vicepresidente e assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Roberta Angelilli, insieme alla presidente di Cotral Amalia Colaceci e l’amministratore unico di Astral Antonio...