News
  • Caricamento...

Arrestato dalla Polizia un 40enne con l’accusa di aver picchiato, legato e rapinato una donna

16/01/24 - 10:24

Gli agenti della Polizia di Stato sono arrivati a Sutri, al termine di una meticolosa indagine coordinata dai PM della Procura di Roma, dove hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un 40enne italiano, di origini portoghesi, indagato per rapina aggravata ai danni di una giovane donna.

La chiamata al 112 era arrivata nel tardo pomeriggio del 22 dicembre da una via del quartiere di Torpignattara dove una ragazza disperata chiedeva aiuto affacciata ad una finestra. Gli agenti della Polizia di Stato, intervenuti insieme ai Vigili del Fuoco, hanno trovato la giovane rinchiusa nel bagno e con le mani legate con una una fascetta.

La ragazza ha raccontato ai poliziotti del commissariato Porta Maggiore che si prostituiva in quell’abitazione e usava, per trovare i clienti, un sito di incontri. Quel giorno, sempre tramite il sito, aveva preso appuntamento con un uomo, ma quando ha aperto la porta al cliente è stata aggredita e poi immobilizzata. L’uomo l’ha anche minacciata di morte se non gli avesse consegnato tutto il denaro che aveva. La vittima gli ha indicato dove teneva i soldi, non più di 35 euro, e l’uomo, prima di fuggire con il denaro ed i cellulari della ragazza, l’ha chiusa a chiave nel bagno.

Determinante per le indagini è stata proprio la collaborazione della vittima che, già dal primo contatto con il cliente, aveva salvato gli screenshot delle conversazioni: è stato proprio grazie ad uno di essi che gli esperti della Polizia di Stato hanno potuto dare un nome al sospettato. Questo ed altri riscontri investigativi hanno consentito ai PM della Procura di Roma di chiedere ed ottenere, dal Giudice per le Indagini Preliminari, l’emissione di una misura cautelare a carico dell’indagato, un 40enne italiano di origini portoghesi.

Sono stati gli stessi poliziotti del commissariato Porta Maggiore ad essere incaricati di eseguire la misura e, dopo una lunga serie di accertamenti ed appostamenti, hanno trovato l’uomo a Sutri.

Dopo gli atti di rito il 40enne è stato accompagnato presso il carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Leggi anche

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

Da Roma Lido a Metromare: il treno per Ostia compie 100 anni

L’assessore ai Trasporti e alla Mobilità della Regione Lazio Fabrizio Ghera, la vicepresidente e assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Roberta Angelilli, insieme alla presidente di Cotral Amalia Colaceci e l’amministratore unico di Astral Antonio...