News
  • Caricamento...

Trabucco: “Approvata mozione per destinare patrimonio immobiliare commerciale ai giovani”

11/01/24 - 15:25

“Quest’oggi è stata approvata la mozione, da me presentata, che impegna il Sindaco e la Giunta a destinare parte del patrimonio immobiliare commerciale allo sviluppo di attività di imprenditoria giovanile.  – afferma il Capogruppo della Lista Civica Gualtieri Sindaco Giorgio Trabucco – Obiettivo generale della nostra Amministrazione, così come definito nelle Linee Programmatiche e come prevede lo Statuto di Roma Capitale, è quello di fare di Roma una città che funziona, crea lavoro e include i giovani, anche attraverso il riutilizzo del patrimonio esistente per offrire nuove opportunità, tramite spazi per la cultura, l’impiego, la creazione di nuove imprese.

La mozione promuove e incentiva proprio quest’indirizzo dell’Amministrazione Gualtieri.

Si richiede così di destinare parte del patrimonio immobiliare all’apertura di attività destinate ai giovani under 30 per svolgere attività imprenditoriali che favoriscano l’integrazione del contesto sociale e promuovano lo sviluppo economico giovanile, garantendo, al contempo, un presidio del territorio dei vari quartieri più efficace, soprattutto nelle zone contraddistinte da fragilità sociale. Il tutto valutando dei canoni di locazione adeguati a favorire tale accesso ai giovani a basso o senza reddito.

Un impegno che mi vede fortemente coinvolto: – conclude Trabucco – i giovani rappresentano il nostro futuro, dobbiamo garantire loro le basi per poter crescere e svilupparsi sul nostro territorio, per evitare le purtroppo famose ‘fughe di cervelli’ e poter dar loro gli strumenti per rendere migliore, più efficiente e più competitiva sul mercato la nostra città”.

Leggi anche

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma commemora l’80° anniversario del rastrellamento del Quadraro

Roma Capitale ricorda l'80° anniversario del rastrellamento del Quadraro e lo fa, in aggiunta alle consuete cerimonie commemorative, con l'intitolazione di una strada ai Deportati del Quadraro e con un momento solenne di ricordo e raccoglimento in Aula Giulio Cesare,...